background logo Roma City Ballet
responsive menu trigger

Nell’ambito della danza la tecnica e la performance fisica sono sempre messe a disposizione di un’espressività. L’espressione richiesta ai danzatori / alle danzatrici esige competenze fisiche specifiche, in funzione delle varie correnti artistiche e delle indicazioni del coreografo.
Tutte le tecniche di base della danza mirano a sviluppare le competenze generali del danzatore / della danzatrice, ponendo l’accento sullo sviluppo di competenze specifiche diverse.
ROMA CITY BALLET basa la formazione dei propri allievi su due categorie specifiche: la tradizione del balletto classico e la modernità della danza contemporanea.
Queste due categorie, complementari anziché opposte, si distinguono tuttavia per specificità ed esigenze proprie.
Le differenze fondamentali evidenziate tra il balletto classico e la danza contemporanea ne esprimono i punti forti ma non escludono che una categoria utilizzi particolarità dell’altra. Il balletto classico si basa su una forma ideale e su un vocabolario prestabilito e, nella sua essenza, immutabile, mentre la danza contemporanea procede da un’ottimizzazione del corpo reale al servizio di diverse tendenze in evoluzione che sfocia in una variazione infinità di forme e di vocabolari.
I fondamenti che accomunano le due arti sono le seguenti:
Padronanza del corpo, Padronanza del movimento e dei suoi principi costitutivi: meccanismi fisici del, corpo, centratura, respirazione, Padronanza dello spirito, Padronanza dell’espressività, Presenza, Relazione.

DANZA CREATIVA Nella programmazione ordinaria di ROMA CITY BALLET, per i più piccoli la danza è associata al gioco, proprio il gioco è importante nei primi anni di età per far nascere e sensibilizzare in maniera intrinseca al bambino questa favolosa arte quale è la danza. Sperimentando nuovi giochi, i piccoli allievi vengono sollecitati attraverso stimolazioni creative, cognitive e musicali con l' obiettivo di far imparare a conoscere il proprio corpo i suoi movimenti e lo spazio circostante.
PROPEDEUTICA ALLA DANZA Il corso ha come finalità l’educazione alla postura e la formazione psicomotoria dei bambini attraverso una danza che è gioco e rigore, divertimento e impegno allo stesso tempo.
Gli allievi cominceranno ad assimilare i principi base della danza (estensione dei piedi, uso delle articolazioni, mobilità delle anche, postura della schiena e espressione facciale.
DANZA CLASSICA L’indirizzo classico è quello basato sulla tecnica accademica- classica che rappresenta il linguaggio basilare per affrontare qualsiasi disciplina legata alla danza.
Il Nostro Centro applica il metodo della grande Agrippina Vaganova (ballerina e Direttrice didattica alla Scuola Coreografica di Leningrado dal 1921 al 1957).Tale metodologia è basata sulla unificazione delle tre grandi Scuole dell’800,l’italiana,la francese, e la vecchia scuola russa, evidenziandone le sostanziali caratteristiche, ma completandole con elementi di grande creatività sia tecnici che musicali.
REPERTORIO CLASSICO E’ fondamentale invece per gli allievi appartenenti a questo indirizzo la conoscenza del repertorio classico,ovvero di quelle pagine coreografiche dei grandi balletti dell’800-900 per studiare attraverso di esse la peculiarità e l’essenza dei coreografi del passato e per approfondire lo studio della grande tradizione.
PAS DE DEUX Il passo a due rappresenta il momento più importante del percorso didattico insieme allo studio del repertorio; attraverso lo studio del pas de deux l’allievo dei corsi superiori impara l’affiatamento con il proprio partner e le tecniche per affrontare l’adagio ed i virtuosismi presenti in un duetto classico.(Il pas de deux è costituito da una entrée un adagio,due variazioni solistiche,una maschile l’altra femminile ed una coda finale in cui si esibiscono insieme).
DANZA CONTEMPORANEA Indirizzato ai bambini dai dieci anni in su.
Il percorso di studio della danza Contemporanea, proposto ha l’obiettivo di fornire allo studente competenze artistiche, tecniche e metodologiche tali da consentirgli la piena padronanza dei molteplici aspetti dell’insegnamento, della progettazione, della creazione e della ricerca nei diversi contesti sociali, culturali ed artistici in cui la danza si esprime.
MODERN DANCE Indirizzato a bambini dai 6 anni in su.
Come nella maggior parte delle forme di danza, la tecnica è un parametro imprescindibile su cui si basa il movimento ed in particolare i danzatori di Modern Jazz usano beneficiare di un lavoro inerente la conoscenza e la comprensione del movimento derivante dalle tecniche di balletto classico, ed è questa la ragione per cui la Danza Classica rappresenta un bagaglio di conoscenza tecnica fondamentale per un buon danzatore di Modern dance.

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa per i dettagli. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.